Scaldabiberon Bebè Confort
Express Maternity Casa - Auto
Come Funziona
Opinioni - Istruzioni - Prezzo

Scritto da Pappa e Latte il 06 Ottobre 2017

Lo Scaldabiberon Maternity Express e prodotto da Bebè Confort un marchio internazionale di prodotti per la prima infanzia, di proprietà della multinazionale Dorel Juvenile la cui missione è "permettere ai genitori di godere al meglio del tempo trascorso con i loro bambini".

Lo Scaldabiberon Bebè Confort Maternity Express è utilizzabile sia a casa che in auto collegato alla presa accendi sigaro.

La qualità dei materiali è buona così come il rapporto qualità prezzo.

Lo Scaldabiberon Maternity Express è meno conosciuto rispetto a marchi più noti qui in Italia ma è sicuramente uno degli scaldabiberon migliori lo dicono le opinioni dei consumatori che sono decisamente positive sia per la qualità dell'apparecchio che per la facilità di utilizzo.

Lo Scaldabiberon Bebè Confort Maternity Express è quello scelto da noi come il migliore tra gli scaldabiberon utilizzabili sia a casa che in auto


Oltre alla comodità di poterlo usare sia a casa che in auto riscalda sia pappe che biberon molto rapidamente.

È compatibile con tutti i biberon presenti in commercio.




Elettrico
-
Potenza
-
Digitale
Scongela Auto Velocità Riscaldamento Avviso acustico termine ciclo
-
Auto spegnimento fine ciclo
-
Mantiene latte caldo
Vedi Offerte

SI
-
400 W (casa) / 100 W (auto)
-
NO

NO

SI

circa 2 minuti(casa); 10 minuti (auto)

NO
-
SI
-
N0





Scaldabiberon Casa Auto Bebè Confort Express Maternity


Scaldabiberon utilizzabile sia a casa che in auto di buona qualità ed ottimo rapporto qualità prezzo.

Comodo sia a casa che in auto collegato alla presa accendi sigaro.

Riscalda a bagnomaria biberon e vasetti di pappa.

Dimensioni contenuto e ingombri ridotti ne agevolano l'utilizzo in auto.

Utilizzabile con tutti i biberon presenti in commercio.



Se stai cercando uno scaldabiberon da utilizzare sia a casa che in auto lo scaldabiberon Express Maternity di Bebè Confort può essere la scelta giusta.

I tempi di riscaldamento sia per le pappe che per i biberon sono decisamene rapidi soprattutto se lo si utilizza in casa, e variano al variare del volume da riscaldare e dalla temperatura iniziale degli alimenti.

Nella seguente tabella il produttore riepiloga i tempi di riscaldamento sia per il funzionamento in auto che per in funzionamento in casa al variare del volume del biberon e della temperatura inziale da cui partono gli alimenti da riscaldare.



Vediamo come funziona questo scaldabiberon, il funzionamento è piuttosto semplice e riassumibile in pochi passi.

Come prima cosa è necessario scegliere il tipo di alimentazione elettrica a cui collegare lo scaldabiberon, la selezione deve essere effettuata, prima di collegare lo scaldabiberon alla corrente, posizionando il tasto presente sul retro dello scaldabiberon sul simbolino casa o sul simbolino auto.

Successivamente riempire d’acqua il dosatore in dotazione seguendo le gradazioni in funzione: della dimensione del biberon o del vasetto di omogeneizzato e della loro temperatura inziale come indicato nella tabella sopra riportata.

Versare l'acqua nella vaschetta dello scaldabiberon.

A questo punto è possibile posizionare il biberon o l’omogeneizzato nella vaschetta.
Il biberon va posizionato direttamente nella vaschetta togliendo gli accessori (anelli, tettarelle, cappucci).
Per i vasetti di omogeneizzati posizionare il cestello nella vaschetta e posizionare l’omogeneizzato senza coperchio al suo interno.

Chiudere lo scaldabiberon con il coperchio assicurandosi di averlo posizionato correttamente.

Successivamente è necessario collegare alla presa di corrente lo scaldabiberon (modalità casa), o alla presa accendisigaro dell'auto (modalità auto).

Accendere lo scaldabiberon premendo il pulsante posto sul davanti dello scaldabiberon stesso.
Ad accensione avvenuta la spia posta sul pulsante di accensione appena pigiato si illuminerà.

A ciclo di riscaldamento terminato la spia si spegnerà così come lo scaldabiberon evitando di riscaldare eccessivamente gli alimenti.

A riscaldamento avvenuto sia per il biberon che per il vasetto di omogeneizzati e consigliabile agitarli bene per distribuire in maniera uniforme il calore. Prima di dare da mangiare al bambino è bene comunque verificare la temperatura degli alimenti.

Prima di pulire lo scaldabiberon lasciarlo raffreddare e assicurarsi di averlo scollegato dalla corrente. Non vanno utilizzati utilizzare prodotti detergenti o abrasivi ma un semplice panno umido per pulire la vaschetta internamente e esteriormente, e il coperchio. Il cestello per i vasetti di omogeneizzato può essere lavato con una spugna e sapone.

Dopo alcuni utilizzi e in funzione della qualità dell’acqua utilizzata, un deposito calcareo potrebbe ricoprire il fondo della vaschetta.

Lo scaldabiberon va disincrostato regolarmente versando nella vaschetta 5 misurini di aceto bianco e 5 misurini di acqua. accendere lo scaldabiberon e fare bollire brevemente.
Spegnere lo scaldabiberon, scollegarlo dalla corrente e lasciare agire la soluzione per circa 15 minuti, successivamente svuotare la vaschetta e asciugare con un panno umido.



Istruzioni e Dati Tecnici Scaldabiberon Casa Auto Bebè Confort Maternity Express

Riportiamo di seguito alcune caratteristiche tecniche:

Voltaggio e frequenza Casa: 220/240V 50Hz 60Hz

Voltaggio Auto: 12 V
Potenza Casa: 400W
Potenza Auto: 100W
Dimensioni: 22 cm Altezza X 11 cm di diametro
Peso: 500g circa
Riportiamo il link al manuale d’uso e alle istruzioni in formato pdf
Per un corretto uso di questo oggetto è indispensabile in ogni caso leggere attentamente il manuale di istruzioni riportato all’interno della confezione.



PRO e CONTRO
Opinioni Scaldabiberon Casa Auto Bebe Confort Maternity Express


PRO
  • Ottimo rapporto qualità prezzo
  • Utilizzabile con tutti i biberon presenti in commercio.
  • Riscalda molto rapidamente soprattutto se utilizzato a casa.
  • Comodo da usare in auto.


CONTRO
  • La temperatura di riscaldamento varia a seconda del biberon, al variare del materiale vetro o plastica e della marca. Quindi per capire bene la quantità di acqua necessaria sono necessarie alcune semplici prove e di pratica