Cuoci Pappa da Viaggio
Pappe Pronte da Viaggio
KIT pappa da viaggio

Come organizzarsi con la pappa quando si è in viaggio

Scritto da Pappa e Latte il 20 Maggio 2017

Quando ci si trova in vacanza oppure semplicemente fuori casa o in viaggio in macchina, se si ha un bambino durante la fase dello svezzamento è molto importante organizzarsi al meglio cercando di avere sempre con sé la pappa pronta.

Seguendo alcune semplici indicazioni si potrà creare il proprio "kit pappa da viaggio" a seconda dell'età del bambino e del suo livello di svezzamento.

In ogni modo al massimo potrà essere necessario uno o più di questi accessori:

  1. Cuocipappa - Omogeneizzatore
  2. Thermos porta pappa e biberon
  3. Scaldabiberon


Al limite a completamento del "kit pappa da viaggio" potrebbe essere utile uno sterilizzatore da viaggio.




Cuocipappa Omogeneizzatore in viaggio


Quando si va in vacanza per qualche giorno in appartamento e si ha un bambino in svezzamento è bene accertarsi che nella cucina dell'appartamento siano presenti tutti gli accessori per potere preparare le pappe da affiancare al latte.

Può essere veramente comodo avere con sé un "cuocipappa omogeneizzatore da viaggio" da utilizzare lontano dalla cucina di casa.



Avere con te un cuocipappa - omogeneizzatore ti consentirà di portare in vacanza un "piccolo pezzo della cucina di casa" ed avere in un unico piccolo elettrodomestico tutto quello che serve per preparare delle ottime pappe o omogeneizzati per il tuo bambino.

Utilizzare il cuocipappa durante le vacanze ti consentirà di far mantenere al tuo bambino esattamente le stesse abitudini alimentari di casa.

Tutto questo trasportando un piccolo elettrodomestico delle dimensioni di 16,5 cm x 32,2 cm e del peso di 2,1 kg.

Le pappe preparate con il cuocipappa saranno "pappe pronte da viaggio", cioè pappe pronte per essere utilizzate in viaggio trasportate e mantenute ben calde con un thermos porta pappa.




Thermos Porta Pappa


Oltre al "cuoci pappa da viaggio" può essere molto utile avere un porta pappa da viaggio dove mantenere ben calde le pappe e gli omogeneizzati preparati con il cuocipappa.

Utilizzando un thermos porta pappa potrai preparare la pappa a casa e poi inserirla nel portapappa.

La pappa se inserita ben calda manterrà una temperatura accettabile per circa 5 - 6 ore.

Il tutto occuperà uno spazio abbastanza contenuto nella borsa o nello zaino.

In commercio si possono trovare due tipologie di Thermos porta pappa.

Esistono dei Thermos porta pappa come il thermos Chicco dove la pappa deve essere inserita all'interno di apposti contenitori che vengono venduti insieme al thermos.

La pappa inserita negli appositi contenitori può essere sia liquida: pappe e vellutate per i più piccoli, che solida: minestrine in brodo o condite con sugo, per i più grandi.

Personalmente utilizzo il Thermos Chicco anche ora che i miei bambini hanno due anni e mezzo e quattro anni e mezzo.

Cuociamo la pastina, solitamente al sugo, e la inseriamo ben calda nei contenitori, per mangiare al mare o in montagna è perfetto.

Se riempiamo i barattoli intorno alle 8.30 per pranzo è sempre tutto ben caldo.


L'unico accorgimento è quello di mettere la pastina nei contenitori non troppo cotta lasciandola ben liquida altrimenti quando sarà ora di mangiarla sarà un po' scotta e asciutta.

Dopo qualche utilizzo troverete sicuramente "la formula" giusta!

Una valida alternativa al Thermos Chicco, dove la pappa va inserita dentro i contenitori porta pappa, sono i thermos porta pappa dove la pappa può essere inserita direttamente dentro il thermos stesso.



Questo contenitore termico porta vivande è prodotto da Esbit, azienda tedesca specializzata nella realizzazione di attrezzature per riscaldare e cucinare cibo all’aria aperta.

Il Thermos porta vivande di Esbit è un oggetto di assoluta qualità e dalle elevatissime prestazioni termiche.

Viene realizzato in acciaio inox a doppia parete con un rivestimento d'argento sulla parete interna per garantire un migliore isolamento termico.

È dotato di un tappo ermetico con una pulsante che, se premuto, fa da valvola di sfogo per la pressione interna, cosa che permette di aprire il contenitore termico senza problemi.

È dotato di un coperchio protettivo tondeggiante, che può essere utilizzato da scodella dove versare la pappa.

È rivestito di un materiale antiscivolo che ne facilita la presa.



Il tappo è sia termico che ermetico cosa che rende adatto il thermos al trasporto sia di alimenti solidi che liquidi.

Le caratteristiche termiche sono eccellenti, di seguito di presentano dei dati riassuntivi circa le capacità termiche di questo thermos porta vivande.

Nella tabella sono presentati i dati nel caso di contenitore riempito con acqua ad una temperatura iniziale di 98°, con una temperatura esterna compresa tra i 2°C e i 20°C.

Versione 0,5L Versione 0,75L Versione 1L
Temperatura acqua dopo 6h 65°C 70°C 75°C
Temperatura acqua dopo 12h 45°C 60°C 60°C
Temperatura acqua dopo 24h 30°C 40°C 45°C



Scaldabiberon - Scaldalatte da viaggio


Se ti trovi in viaggio durante lo svezzamento del tuo bambino, avrai necessitò di dargli ancora il latte, nel caso di alimentazione con latte artificiale, se titrovi fuori casa avrai bisogno di uno scaldabiberon.

Lo scaldabiberon ti consentirà di funzionare da scaldalatte cioè di riscaldare un biberon di latte già pronto o di utilizzare l'acqua nel thermos per preparare il latte.



Secondo noi la scelta migliore per uno scaldabiberon da viaggio è quella di uno scaldabiberon termico.

Lo scaldabiberon termico è costituito da un thermos che va riempito con acqua bollente, l'acqua potrà poi essere utilizzata o per riscaldare un biberon già pronto o per preparane uno.

Tra tutti gli scaldabiberon in commercio la nostra scelta ricade sullo scaldabiberon termico Avent.

Lo scaldabiberon termico Avent ha un rapporto qualità prezzo eccellente e riesce a mantenere l'acqua ben calda per almeno 5-6 ore.



Scaldabiberon portatile semplicissimo da usare.

Riscalda a bagnomaria.

Riscalda biberon e vasetti di pappa.

Piccolo, leggero, comodissimo da mettere in borsa o nello zaino. Lo scaldabiberon termico Avent può essere considerato uno scaldabiberon universale in quanto può essere usato sia a casa che in auto, funziona sia da scaldapappa che da scaldabiberon, è utilizzabile con tutti i biberon presenti in commercio, non necessita di corrente elettrica.

Il suo funzionamento è semplicissimo, se ti trovi in auto o fuori casa è sufficiente riempire contenitore termico con acqua bollente e all'occorrenza versare l'acqua nel bicchiere inserire il biberon o il vasetto.



Una volta chiuso il tappo nel giro di 2-4 minuti a seconda della quantità di latte o pappa, il tutto verrà riscaldato a una temperatura di circa 35-40°C.

Per gli scaldabiberon termici è assolutamente indispensabile a fine riscaldamento agitare i biberon e mescolare la pappa. e verificare la temperatura del latte o della pappa a fine ciclo di riscaldamento.

Può essere usato semplicemente per trasportare l'acqua calda nel contenitore termico e al bisogno utilizzarla per preparare il latte artificiale.

Sul recipiente dove inserire l'acqua calda e il biberon da scaldare si trova una comoda tabella dove sono indicati i tempi di riscaldamento.


Volume Biberon T. iniziale 5°C T. iniziale 20°C
125 - 150 ml 2.5 min 3 min
180 - 210 ml 5 min 2.5 min
240 - 260 ml 6.5 min 3 min
290 - 330 ml 9 min 4.5 min



L'acqua dentro il thermos rimane calda fino a 5-6 ore.

La quantità di acqua contenuta nel thermos è sufficiente per scaldare fino a 3 biberon o vasetti di pappa.